2022
la Consapevolezza
e il Rinascimento Umano

L’edizione 2022 del Festival della Consapevolezza è stata un’esperienza magica, tenutasi a Padova nell’unicità del Palazzo della Ragione, un luogo universalmente riconosciuto per il suo splendore tanto da essere stato incluso dall’UNESCO tra i patrimoni dell’umanità. Le due serate evento hanno avuto come tema conduttore la Consapevolezza e il Rinascimento Umano. Sei relatori hanno condiviso con passione e saggezza le loro esperienze, trasmettendo l’emozione della conoscenza attraverso un’empatica divulgazione, proponendo riflessioni e meditazioni per comprendere la realtà odierna alla ricerca della bellezza che esiste in ogni cosa.Patrizio Paoletti, uomo di pace e mentore, ha ispirato il pubblico con la sua profonda conoscenza, mentre Shi-Héng-Chán, maestro shaolin, ha condiviso preziosi insegnamenti sulla spiritualità e l’equilibrio interiore. Beatrice Venezi, direttore d’orchestra, ha offerto una prospettiva unica sull’armonia e la bellezza dell’arte. Pietro Leemann, chef vegetariano e studioso della scienza orientale, ha esplorato il rapporto tra alimentazione e benessere dello spirito. Francesca Matteucci, astrofisica, ha ampliato i confini della comprensione dell’universo e infine, Stefano Bettera, filosofo e scrittore, ha stimolato la riflessione sulla ricerca del significato della vita. Gli interventi hanno toccato i cuori e le menti del pubblico, nell’intento di suscitare una maggiore consapevolezza sulla realtà odierna e la bellezza che esiste in ogni aspetto della vita. L’ atmosfera suggestiva della Cappella degli Scrovegni ha aggiunto una dimensione ancora più profonda al festival. Durante un emozionante reading, l’attore Giancarlo Previati ha dato voce a parole provenienti da epoche passate accompagnando gli spettatori in un viaggio nel tempo, mentre le vibranti note del primo violino della Scala di Milano, Laura Marzadori, risuonando tra gli affreschi straordinariamente realizzati dal celebre pittore Giotto, hanno creato un connubio unico tra musica e arte.

Le due giornate di incontri sono terminate con un grande evento in Piazza Delle Erbe: venti pianisti hanno unito le loro abilità nell’interpretazione di brani di Bach, Mozart, Chopin e Beethoven, creando una connessione unica tra gli esecutori e il pubblico in ascolto. Come affermava Beethoven, “la musica è una rivelazione più alta di ogni saggezza e filosofia”, e in effetti, la magia della musica ha permeato l’atmosfera, toccando i cuori di tutti i presenti.

Esiste uno stato
di consapevolezza
che precede
il pensiero.
Cercalo.
[Swami Kriyananda]

2022 | GLI OSPITI

Patrizio Paoletti
PATRIZIO PAOLETTI
Uomo di pace - Mentore

Invita le persone che incontra ad andare oltre i luoghi comuni e i pregiudizi personali, sociali, culturali per indagare in profondità la possibile realizzazione del Sé. Da oltre trent’anni attraverso il programma Human Inner Design e la School of Self-Awareness propone originali e sapienziali metodiche di training esperienziale la cui validità è confermata dalle ricerche in ambito neuro-scientifico e dalle collaborazioni con scienziati, Istituti e Università internazionali quali la Bar Ilan University di Tel Aviv, l’Università La Sapienza di Roma e l’Istituto di Neuroscienza della Fondazione Patrizio Paoletti.

Shi-Héng-Chán
SHI-HÉNG-CHÁN
Maestro Shaolin

35ª Generazione Shaolin, Campione Mondiale Shaolin 2000, Responsabile Centro Culturale Shaolin di Milano e del nuovo Tempio Shaolin del Lago ad Annone in Brianza, Educatore Sociale Regione Lombardia in Arti Marziali IICQ-UNI- EN-ISO 9001. Autore 1ª Enciclopedia Shaolin in lingua italiana dagli originali testi cinesi, responsabile Nazionale Shaolin CSEN, primo maestro a portare nelle scuole italiane lo Shaolin Gong-Fu nel 2001.
Speaker in conferenze internazionali, universitarie e mediche. Con il Sistema di Shaolin Qigong “Sutra della Guarigione” ha seguito e segue diversi pazienti malati di cancro e malattie onco-equivalenti, aiutando concretamente nel miglioramento della qualità della loro vita.

Beatrice Venezi
BEATRICE VENEZI
Direttore d’rchestra

Direttore principale ospite dell'Orchestra della Toscana, direttore principale dell'Orchestra Milano Classica e della Nuova Orchestra Scarlatti, Beatrice Venezi è nominata membro del Consiglio Femminile degli Affari Culturali indetto dal Vaticano per il triennio 2019-2021.

Pietro Leemann
PIETRO LEEMANN
Chef vegetariano - Studioso della scienza orientale

Nasce a Locarno, in Svizzera, nell’estate del 1961. Tra i riconoscimenti ricevuti nel 2000 è insignito del premio Pellegrino Artusi per la qualità e l’originalità della sua cucina e nel 2010 del premio Città di Fabriano. Nel 2015 è Chef Ambassador di ExpoMilano. Nel 2018 riceve il premio della Fondazione del Centenario della Banca della Svizzera Italiana, come riconoscimento per i grandi meriti maturati in più di trent’anni di professione. Ha scritto una decina di libri di cucina, di cultura alimentare, di filosofia naturale e di ricette. Insieme all’amico giornalista Gabriele Eschenazi ha fondato “The Vegetarian Chance”, il primo festival internazionale di cultura e cucina vegetariana.

Francesca Matteucci
FRANCESCA MATTEUCCI
Astrofisica

Laureata in fisica all’Università di Roma “La Sapienza”, nel 1994 Francesca Matteucci (Roma, 1953) diventa professore associato all’Università di Trieste e da novembre 2000 è ordinario presso quell’ateneo. Dall’anno successivo è socio dell’Accademia dei Lincei per la classe di Scienze. Dal 2003 al 2006 è stata direttore del Dipartimento di Astronomia e vice direttore del Dipartimento di Fisica dell’Università di Trieste, oltre che Presidente del Consiglio Scientifico INAF.

Stefano Bettera
STEFANO BETTERA
Filosofo - Scrittore

Filosofo e autore di diversi libri tra cui “Felice come un Buddha”, il suo primo fortunato libro. É vicepresidente dell'Unione Buddhista Europea e collabora anche con organizzazioni italiane e internazionali. Tiene inoltre incontri su una nuova consapevolezza per la società moderna.

Laura Marzadori
LAURA MARZADORI
Violinista

Diplomatasi con lode e menzione speciale al Conservatorio "G.B. Martini" di Bologna. Premiata per due ani dall'Accademia Musicale Chigiana di Siena, con Diploma d'Onore. Nel 2014, all'età di 25 anni, ha vinto il concorso internazionale di primo violino di spalla dell'orchestra del Teatro alla Scala con giudizio unanime della commissione presieduta da Daniel Barenboim. Insieme alle sorelle Sara (violista) e Irene (violoncellista) ha dato vita al trio Sorelle Marzadori esibendosi in concerti e rassegne musicali. Nel 2021 è stata ospite di Stefano Bollani nella 32ª puntata del programma televisivo Via dei Matti n°0.

Giancarlo Previati
GIANCARLO PREVIATI
Attore

Attore di cinema e teatro, ha interpretato anche numerosi ruoli in molte fiction televisive tra le quali "Linda e il brigadiere" del 2000 e "CentoVetrine". AI cinema ha preso parte a diversi film, nel 2010 ha svolto un ruolo in "The Tourist" con Angelina Jolie e Johnny Depp. Nel 2015 ha dato volto allo scultore Antonio Canova nel cortometraggio "lo, Canova" di Giulio Laroni. Nel dicembre del 2020, dopo essere tornato in tv con le serie "Vite in fuga" e "Il silenzio dell'acqua", è stato protagonist dello spot natalizio di Vodafone vestendo panni di Babbo Natale.

Scroll to Top